Fondazione Sorrento 07-04

Fondazione Sorrento 07-04

L’artista TvBoy alla serata inaugurale del Sorrento Young Art.
Villa Fiorentino, 7 Aprile – ore 19.00.

Tra le novità e curiosità della seconda edizione del Sorrento Young Art la partecipazione straordinaria dell’artista Salvatore Benintende, in arte TvBoy. Nello stile di interventi e performance che caratterizzano il suo linguaggio, anche a Sorrento si vivrà l’emozione di una performance live painting.
La partecipazione, fortemente voluta dal direttivo Associazione Culturale Syart, rientra tra gli appuntamenti previsti per la serata inaugurale. In un clima conviviale ed accogliente, la cornice di Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento, sarà lo studio live dell’artista italiano TvBoy che oggi vive in Spagna, a Barcellona dove, nel 2004, dà il via al Movimento “Urban Pop Art”.
La città nel suo DNA, sin dai primi passi nel mondo dell’arte, quando a Milano, da giovanissimo, sperimenta la Street Art ed i primi lettering, un percorso senza sosta che lo porta in pochi anni ad imporsi sulla scena nazionale ed internazionale, esponendo alla Biennale di Venezia, al MDM Museum di Porto Cervo, al PAC di Milano, ed in gallerie e musei a Roma, Barcellona, Monaco, Berna, Copenaghen, Berlino, Londra, Las Vegas e Miami. In ogni luogo siglerà il suo passaggio, inizialmente con stencil poi a mano libera, con l’immagine che lo ha reso famoso, ovvero un bambino con il viso all’interno di uno schermo televisivo.
Per l’evento sorrentino l’artista sta lavorando ad un progetto site specific, coadiuvato dall’Art Director Rossella Savarese, una tela che attraverso la forza esplosiva del linguaggio Pop, darà vita ad icone cinematografiche legate alla città.
Nelle sue opere personaggi glamour, star del cinema di oggi e di ieri, come non ricordare le icone contro lo smog realizzate a supporto della campagna Clean Air Now,in cui ci si interroga che aria sarebbero costretti a respirare oggi Anita Ekberg o Marcello Mastroianni.
In percorsi espositivi quali Pop Up Revolution e Pop Sider il nome di TvBoy è affiancato ai lavori di artisti del calibro di Andy Warhol, Keith Haring, Jean-Michel Basquait e Roy Lichtenstein.
Il direttivo Syart, esprime piacere ed attesa per la presenza dell’artista.